L’Associazione

Chi siamo

L’aiuto che stiamo dando in concreto è quello di contribuire alla realizzazione di laboratori, all’acquisto di strumentazioni utili al potenziamento della ricerca nel campo delle leucemie e dei tumori infantili, all’istituzione di borse di studio per pediatri che abbraccino il campo dell’Ematooncologia Pediatrica e alla realizzazione di camere sterili.

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un aumento del numero dei bambini affetti da patologie emato oncologiche. Le ragioni di tale aumento vanno ricercate, a nostro avviso, da un lato nell’aumento statistico dell’incidenza di questo tipo di malattie, dall’altro nel fatto anche il Reparto di Pediatria è diventato sempre più negli ultimi anni un centro conosciuto per la cura delle malattie ematooncologiche.

È superfluo ricordare che sia le patologie da cui sono affetti i nostri figli che le terapie a cui devono essere sottoposti  nel tentativo di guarirli, comportano un elevato rischio di complicanze di vario tipo, tra cui spiccano quelle infettive, che possono essere purtroppo per loro letali.

La Clinica Pediatrica dell’Università degli Studi “Tor Vergata” ha sempre accolto nello stesso Reparto pazienti affetti da patologie di tipo diverso, comprese quelle di natura oncologica. Lo spirito che ha guidato questa scelta è stato quello di evitare la separazione tra bambini affetti da patologie potenzialmente letali e bambini affetti da malattie che, pur se gravi, sono in linea di massima guaribili.

È fin troppo evidente, infatti, come le sofferenze fisiche e psicologiche a cui purtroppo sono sottoposti i nostri figli e noi genitori, tutti consapevoli della gravità delle malattie e dei rischi ad esse connessi, si acuiscano quando si viene a creare una separazione netta dei pazienti sulla base della loro gravità. Inevitabilmente tale separazione potenzia l’ansia e l’angoscia di morte in quanto ci si confronta esclusivamente con soggetti che hanno vissuto o stanno vivendo le stesse tragiche esperienze.

Noi crediamo che questo tipo di scelta abbia alleviato la depressione psicologica dei bambini e di noi genitori, del personale medico e paramedico, e che abbia contribuito a migliorare la gestione delle patologie in questione. La commistione dei pazienti impone tuttavia l’aumento del livello di sorveglianza dei rischi delle complicanze infettive. Per tali ragioni, nel corso degli anni, sono state realizzate nel reparto di Pediatria una camera sterile e una stanza a carica batterica controllata con due posti letto, entrambi frutto di donazioni. Tali strutture, che si sono rivelate estremamente utili, sono ormai occupate in modo continuativo ed appaiono oggi numericamente insufficienti per offrire una assistenza adeguata ai bambini che afferiscono a questa Clinica ed ovviamente a quelli che afferiranno in futuro.

Allo scopo di adeguare il reparto di Pediatria alle attuali esigenze, l’Associazione Arcobaleno propone l’incremento ed il potenziamento dei posti letto mediante la realizzazione di un nuovo ambiente a carica batterica controllata. Il finanziamento di questa nuova struttura sarà totalmente a carico dell’associazione con il contributo delle donazioni che ci sono pervenute e quelle che, ci auguriamo, arriveranno in futuro.

Contatti:

Sede: Viale dell’Oceano Atlantico, 10 – 00144 – ROMA
Tel: 06-54210809
Fax: 06-54222401
Mail: info@associazionearcobaleno.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *